Formula 1: analisi passo gara Hungaroring FP2

Analisi passo gara Hungaroring FP2

Interaktív grafikus

analisi passo gara cina< qui a lato la legenda per comprendere al meglio le mescole utilizzate nei vari stint.

Mercedes di un altro livello oggi all’Hungaroring.

Un po’ come per Silverstone, la freccia d’argento superstite ha dettato le danze rifilando 6 decimi nella simulazione qualifiche alla Red Bull di Daniel Ricciardo e la situazione si è ripetuta, anzi amplificata, nella simulazione gara, col tedesco a viaggiare in pieno comfort fino a 1,5s più veloce delle lattine e senza il minimo problema di degrado su entrambe le mescole (supersoft e soft) usate. Tutto questo in attesa delle prestazioni di Hamilton (fuori pista e dentro centro medico per accertamenti – driver ok -) da sempre mattatore dell’Hungaroring.

Quadro abbastanza carino quello della Ferrari, con un’ottima gestione della gomma usata e un long run, quello di Raikkonen, che lascia sperare al “sorpasso” sulla Red Bull nella giornata di gara.

Ecco il grafico. Il solito grande grazie va agli amici di www.f1matrix.com per la collaborazione!

Potrebbe interessarti anche...