Gran Premio della Malesia: vota il premio GAC!

Vota anche tu il protagonista del weekend!
Premio GAC… Più che un premio, un riconoscimento per la storia.

Ah… Le folli dichiarazioni dei piloti di Formula 1: frasi dirette, secche, mai banali e scontate (l’ironia è voluta).

Quei 22 ragazzi – 22 quando va bene – sono ormai abituati a dare risposte preconfezionate a domande preconfezionate. Giammai uscire fuori dalle righe, creare una polemica, stuzzicare la fantasia dei lettori. Pena una tirata d’orecchie dal team principal e minacce più o meno velate da zio Bernie.

Il premio GAC (la prima lettera sta per “Grazie”, le altre… Fate voi) è stato istituito proprio per premiare la migliore dichiarazione della settimana.
Un valido esempio, e candidato alla vittoria dell’ambito riconoscimento per questo Gran Premio della Malesia è Jenson Button.

jenson button premio gac

Il novello baffo inglese ha spiazzato tutti, cronista e lettori, con una dichiarazione choc:

[Tweet “Nessuno è contento di finire nelle retrovie…”]

Standing ovation per Jenson, autore di una performance linguistica degna del podio Gac.

Il risultato, tuttavia, è ancora in bilico per merito proprio del compagno di team di Jenson, tale Alonso Fernando da Oviedo.

fernando alonso premio gac

Mister “mi chiamo Fernando e faccio il pilota di Kart” lascia sgomenti tutti con una frecciata a caldo

[Tweet “Ci attende un weekend difficile…”]

Panico in McLaren. Entrambi i piloti si dimostrano stranamente pessimisti in vista del Gp di Malesia.
E dire che Ron Dennis e soci si attendevano una doppietta schiacciante.

Ultimo in lizza per la vittoria del premio Gac è il sempre lucido Felipe Massa.

felipe massa premio gac

Dopo anni passati a ricordare il Gp del Brasile 2008, Felipe volta pagina e ci regala una perla di saggezza degna del miglior sofista

[Tweet “Dobbiamo essere più consistenti nei pit stop. È ciò che conta per vincere il Campionato”]

In Williams hanno subito allertato i medici FIA per capire se l’improvvisa dichiarazione del paulista sia frutto del jet lag o di una intossicazione da porchetta malese.

Questa ce la manda Vito Quaranta via twitter (@quaranta_vito). Sentite di quale segreto tecnico è entrato in possesso Cyril Abiteboul, capoccia Renault:

cyril abiteboul premio gac

[Tweet “Per vincere le gare non serve solo il motore, ma anche macchina e pilota”]

Grande Cyril e grazie Vito ;)

Scopriremo solo dopo il Gp di domenica chi avrà conquistato il primo posto dell’ambito premio Gac. Nel mentre anche tu, oh nuovo lettore del blog, entra a far parte dei nostri cliccando la dichiarazione che più ti ha sconvolto.

E se ce n’è qualcuna che ti ha distrutto ancora di più segnalacela usando il modulo a fine post, il nostro team di esperti GAC valuterà attentamente se aggiungerla in graduatoria.

 

Il tuo nome o nick twitter

La tua email

La dichiarazione GAC che più ti ha sconvolto

Potrebbe interessarti anche...