Formula1, Bahrain FP2: analisi pre-gara

Cavalli (neri)

Mercedes domina la seconda sessione di prove libere in Bahrain con vettura e motori. Tralasciando Hamilton e Rosberg, che in simulazione gara cercano disperatamente di non girare sotto l’ 1:40.0 senza riuscirci, balza agli occhi il rendimento delle Force India, scariche di ala e velocissime allo speed-trap, ma anche concrete sul passo di gara, con uno stint di 15 giri tirati da parte di Checo Perez, pronto a rifarsi dopo il prematuro ritiro della Malesia.

Strano l’atteggiamento delle Williams, impegnate in un venerdì atipico alla ricerca del “fine-tuning”.. A detta dei due piloti non valeva la pena girare poi tanto, la vettura aveva comportamenti molto simili a quelli riscontrati durante i test e i due del teamradio si sono lanciati in pista soltanto per pochi giri. Massa in particolare ha effettuato time-attack e mini long-run in una sola uscita.

In forma le Red Bull, alla ricerca di una riduzione del drag. Indimenticabile la scena ai box con protagonista la mola elettrica con la quale è stato effettuato il taglio dell’ala posteriore. Bene con i tempi sul giro, ottimo il passo sulla mescola soft, con un consumo tra i più bassi.

In apparente ritardo la Ferrari, con Alonso un paio di decimi dietro alla RB e Raikkonen non ancora in sintonia col setup, mentre sembrano attardate le McLaren, leggermente più veloci di quanto visto in Malesia, ma non abbastanza da soddisfare entrambi i piloti. Da quelle parti si aggira la sorprendente ToroRosso con un Vergne in palla su un long-run corposo e un Kvyat in gran feeling sulla mescola più dura.

I miei passi di gara virtuali su gomma soft:

Mercedes 1:40.0
Red Bull 1:40.7
Williams 1:40.somethingbetween?
Force India 1:41.1
Ferrari 1:41.2
McLaren 1:41.6
Toro Rosso 1:41.7

Ma vediamo..

Tempi e mescole per pilota

In questo grafico interattivo sono riportati i tempi sul giro della seconda sessione di prove libere, a partire dal time attack: sull’asse delle ascisse il numero del giro, sulle ordinate il tempo espresso in secondi. Posizionando il mouse sul nodo (rombo per le mescole MEDIUM / “prime”, cerchio per le SOFT / “option”) vengono visualizzate le informazioni sostanziali relative al giro.

mescole

Le info sulle mescole sono state verificate incrociando i dati dell’app ufficiale Formula1.com con le immagini TV. Nel grafico non vedrete i piloti per i quali non sono riuscito a risalire alla mescola utilizzata. Ogni linea-pilota può essere attivata / disattivata (vi consiglio di deselezionarle tutte e poi scegliere i vostri riferimenti), e la zona interessata può essere zoomata cliccando e trascinando il mouse.

Divertitevi..

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *